Alessandro Haber e Lucrezia Lante della Rovere portano in scena “Il padre” al Boiardo di Scandiano

Va in scena giovedì 2 febbraio, nel teatro comunale Boiardo, “Il padre”, di Florian Zeller, interpretato fra gli altri da Alessandro Haber e Lucrezia Lante Della Rovere: lo spettacolo, proposto nell’ambito della stagione di prosa, giunge a Scandiano fresco di debutto e in esclusiva per l’Emilia-Romagna. La regia è di Piero Maccarinelli.

La commedia è stata scritta nel 2012 dal giovane ma assai prolifico autore parigino, molto “rappresentato” anche in Italia (sue “La verità” e l’esilarante “Un’ora di tranquillità”), che a 37 anni ha al proprio attivo anche romanzi e sceneggiature di successo. “Il padre” è diventato anche un film, uscito in Italia nel maggio scorso e intitolato “Florida”, interpretato dal mitico Jean Rochefort.

Protagonista della storia è Andrea, un anziano che sta perdendo i propri ricordi piano, piano, dando vita a situazioni tragicomiche. Il testo viene così annunciato: « Una pièce di grande emozione che sa raccontare col sorriso e con ironia, delicatezza e intelligenza, lo spaesamento di un uomo la cui memoria inizia a vacillare e confondere tempi, luoghi e persone. Andrea è un uomo molto attivo, nonostante la sua età, ma mostra i primi segni di una malattia che potrebbe far pensare al morbo di Alzheimer. Anna, sua figlia, che è molto legata a lui, cerca solo il suo benessere e la sua sicurezza. Ma l’inesorabile avanzare della malattia la spinge a proporgli di stabilirsi nel grande appartamento che condivide con il marito. » Lei crede che sia la soluzione migliore per il padre che ha tanto amato e con cui ha condiviso le gioie della vita, ma…

Sipario ore 21. Prima dello spettacolo è possibile cenare nel ridotto prenotando ai recapiti del teatro o al 333 9561642.

Per informazioni: info@cinemateatroboiardo.com 0522854355; www.cinemateatroboiardo.com

Condividi con:
    2017-01-31T14:31:38+00:00