Lo Cascio legge Pippo Fava giovedì al teatro “Boiardo” di Scandiano

Prosegue con Luigi Lo Cascio il programma di “#Scandiano (R)esiste” 2017, ciclo dedicato alla memoria e alla « Resistenza di ieri e di oggi », organizzato dal Comune in collaborazione con associazioni e scuole: l’attore e regista palermitano giovedì 16 febbraio sarà al teatro Boiardo per “Una sfida dal Sud”. Si tratta di una lettura di testi di Pippo Fava, il giornalista, scrittore e drammaturgo catanese assassinato da Cosa Nostra nel gennaio 1984 (produzione NoveTeatro ideata da Domenico Ammendola). Sipario ore 21: ingresso libero fino a esaurimento posti.

Lo Cascio, lanciato a livello internazionale dalla straordinaria interpretazione di Peppino Impastato nel film “I cento passi” (2000), torna al comunale “Boiardo” poco più di tre anni dopo l’affollata serata in cui venne a presentare “La città ideale”, suo riuscito esordio nella regia cinematografica.

Obiettivo di “#Scandiano (R)esiste” è costruire « un percorso attraverso i fatti, i luoghi e le persone della Resistenza di ieri e di oggi, per consolidare il valore della forza delle idee, della partecipazione attiva di ogni singolo individuo allo sviluppo della comunità. »: il programma, cominciato il 3 gennaio commemorando i martiri di Fellegara, ha dedicato iniziative alla Giornata della memoria e al Giorno del ricordo, proseguirà a fine aprile per la festa della Liberazione, e terminerà il 25 luglio con una pastasciutta anti-fascista a Ca de’ Caroli.

Condividi con:
    2017-02-14T11:12:12+00:00